1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

Seguici su:

FacebookTwitterLinkedinYoutubeGoogle
  • Ingresso monumentale -h3
  • Palazzo del Mezzogiorno -h4
  • L'anima della Fiera -h5
  • Il nuovo Padiglione -h1
  • Il nuovo Padiglione (sera) -h2
Ingresso monumentale -h3
Palazzo del Mezzogiorno -h4
L'anima della Fiera -h5
Il nuovo Padiglione -h1
Il nuovo Padiglione (sera) -h2
Precedente
Successiva

Nuovi insediamenti permanenti !!!


FIERA DEL LEVANTE saluta con entusiasmo l'arrivo nel proprio quartiere delle ditte che, dopo Eataly, Impact-Hub, Apulia Film Commission e Apulia Film House, Media Report, Planetario SkyScan e Pugliapromozione, hanno deciso di stabilire qui la propria attività e mettere a frutto le formidabili potenzialità di networking a disposizione.

Benvenuta quindi la Ditta “GEO PATRIMONIA Srl”, che eserciterà una attività cinematografica-culturale-ludica nel Pad. 203, a canone agevolato, perché si farà carico dell'assunzione di n.8 unità lavorative dell'Ente Fiera: 2 addetti al servizio di custodia, 5 addetti al settore esercizio e 1 addetto al settore amministrativo.

Benvenuta la Ditta  “FERRARA Srl”, che condurrà all’interno del Nuovo Padiglione la gestione del Ristorante sito al primo piano e di quattro Punti Ristoro presenti al piano terra dello stesso padiglione. La durata del suo contratto è di 1 anno, a partire dalla data di sottoscrizione (5 maggio 2014), con possibilità di rinnovo annuale.

Benvenuta la Ditta “BARI IN TAVOLA Srl” (PALESANO), che occuperà il Pad. 157 creando un'area food la cui peculiarità risiede nell’offerta di prodotti locali. La durata del suo contratto è di 6 anni, a decorrere dall’1 marzo 2014, con possibilità di rinnovo per ulteriori 6 anni.

Benvenuta la Ditta “E-COMMERCE ITALY Sas”, che ha scelto il Pad. 120 per la gestione e sviluppo di piattaforme ecommerce fornendo servizi di consulenza chiavi in mano. La durata del suo contratto è di 6 anni, a decorrere dall’1 giugno 2014, con possibilità di rinnovo per ulteriori 6 anni.

 

Notizie

 

Un successo annunciato
Il Country Desk in Fiera
Quando le sinergie funzionano
Il ‘ country desk’ ha fatto il botto e il business B2B si conferma l’elemento cardine della Fiera del Levante. L’iniziativa, organizzata dall’ Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Puglia e dalla Fiera del Levante per favorire l’internazionalizzazione delle imprese pugliesi, è stata una rivelazione....

 

Il presidente della Fiera di Ferrara, Zanardi ha incontrato Patroni Griffi

Poste le basi per una fattiva collaborazione
Il presidente della Fiera del Levante Ugo Patroni Griffi, ha incontrato il presidente della Fiera di Ferrara, Nicola Zanardi. Insieme hanno visitato il quartiere fieristico barese ed hanno posto le basi per una fattiva collaborazione tra i due organismi fieristici. Il presidente Zanardi era accompagnato dal direttore, Giorgina Arlotti.“Grazie ai buoni uffici della AEFI –ha detto Zanardi – ho avuto l’opportunità di incontrare gli amici della Fiera del Levante per poter intrecciare in maniera operativa rapporti proficui per la divulgazione di eventi che da Ferrara, possano trovare slancio e sviluppo in una grande ed importante fiera come quella di Bari”. ... 

 

Pomilio Blumm cura la comunicazione della Fiera del Levante

A seguito di una procedura ad evidenza pubblica (consultabile sul sito) ed una a trattativa negoziata, è nato un accordo di partnership con l'agenzia di comunicazione Pomilio Blumm di Pescara, che non solo curerà tutti gli aspetti della comunicazione della Fiera del Levante per un anno, ma parteciperà attivamente al rilancio dell'Ente con iniziative di vario genere. Dagli eventi, agli spettacoli, a nuove manifestazioni. Un modo diverso e innovativo di concepire il rapporto con le agenzie di comunicazione che da meri fornitori di servizi diventano veri e propri attori del cambiamento. Il primo appuntamento è stato con la Campionaria, dal 13 al 21 settembre, nel corso della quale, intorno ai comparti tradizionali ed ai nuovi che si sono avvicendati ( Pet Home,  Cake&Cooking, Elettronica e Creattiva, la fiera dedicata alle arti manuali), è sorto un micro mondo di eventi che si è sviluppato per tutti i nove giorni della rassegna.